Logo dell'Università di Bologna - link alla home page del portale
Deisnet Reti di Telecomunicazioni

Reti di Telecomunicazioni LA

Lauree Triennali in Ingegneria Informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni

Docente

Prof. Franco Callegati

Informazioni sulla prova d'esame

Modalità di svolgimento

L'esame viene svolto al calcolatore, solitamente nel laboratorio al piano terra della sede di via Venezia.

L'esame richiede la soluzione di un test con domande a risposta chiusa ed a risposta aperta.

Nel caso di risposta aperta si richiede di rispondere con parole proprie ad una o più quesiti inerenti il programma.

Nel caso a risposta chiusa si richiede di rispondere in base ad una serie di risposte precompilate proposte allo studente. Queste domande possono essere di due tipi:

Composizione dell'esame

Tipicamente ad ogni prova d'esame allo studente vengono presentate

Valutazione

Le domande a risposta aperta vengono valutate dalla commissione d'esame previa lettura.

Le domande a risposta chiusa vengono valutate in modo automatico come segue:

La valutazione dell'esame porta all'attribuzione di un punteggio P=S+M+L dove:

Il "punteggio" totale ottenuto dallo studente ha valore massimo 130 e la valutazione finale in trentesimi si calcola, arrotondando il risultato all'intero più vicino, mediante la formula:

V = P * 0,24

Valutazioni superiori a 30 permettono l'attribuzione della lode.

Per superare l'esame è necessario ottenere almeno 50 punti nelle domande a risposta chiusa e almeno 75 punti complessivi tali da dar luogo ad una valutazione di almeno 18/30.

Inoltre gli studenti che non rispondono alla domanda aperta potrà essere richiesto, a discrezione della commissione d'esame, di sostenere un breve colloquio orale di verifica della valutazione.

Agli studenti che ottengano una valutazione inferiore a 15/30 (da 0/30 a 14/30) verra' registrata una bocciatura (esito RESPINTO) su Uniwex. (Prendere visione del regolamento didattico di Ateneo per vedere le conseguenze).

Durata della prova

La prova d'esame ha una durata di 110 minuti, mentre le prove parziali hanno una durata di 60 minuti.

Prove parziali

Durante lo svolgimento del corso vengono svolte due prova parziali, approssimativamente a metà ed al termine del corso, riservate in linea di principio agli studenti che frequentano. In questo caso, valgono le medesime regole con la sola variante che la quantità di domande per ciascun Test è ridotta a 17 domande a risposta chiusa non mutuamente esclusiva e 4 a risposte mutuamente esclusive. Il punteggio massimo totale delle domande è quindi pari a 80 a cui si aggiunge la domanda a risposta libera che viene valutata in ventesimi, per un punteggio massimo totale pari a 100.

Per ogni prova il voto in trentesimi si ottiene dalla formula:

V = (P + L) * 0,36

Per essere ammessi alla seconda prova parziale è necessario aver ottenuto almeno V = 16   nella prima prova. Per avere un voto finale sufficiente è necessario ottenere almeno V = 16 anche nella seconda prova.

Il voto finale si ottiene come media arrotondata dei due voti parziali.

Regole di comportamento

Al fine di evitare il verificarsi di abusi si rende necessario definire alcune regole che verranno applicate rigorosamente in tutti i prossimi appelli:

La sanzione per chi viene colto a violare le suddette regole sarà la registrazione di una bocciatura (esito RESPINTO) (Prendere visione del regolamento didattico di Ateneo per vedere le conseguenze).